giovedì 15 settembre 2011

Life's a Circus


Perchè a volte mi sento appesa a un filo.
Perchè a volte mi dicono che non sono io.
Perchè a volte vorrei solo stare a guardare.
Perchè a volte mi sento ceramica.


...Perchè a volte ho paura di rompermi.

3 commenti:

  1. Lascio a tutti gli altri lo stupore per quanto diamine cresci di continuo, tecnicamente e stilisticamente.
    A me lascio lo spavento per il soggetto...
    Aspetto il disegno di una bambola i cui fili sono maneggiati dal suo stesso alter ego vivente, che dici? :)
    Quella è la mia ninja! ;)

    (Mi racconterai da che casa posti ora...)

    RispondiElimina
  2. Il soggetto spaventa tanto anche a me. Anche perchè i suoi occhi mi fanno sentire solo risate del pubblico. Risate risate risate...Poi però se faccio attenzione tra quella distesa d'ilarità sento anche un singhiozzo. Della bambola? O di qualcuno nel pubblico che sa la sua storia?

    Ti adoro, Eta <3

    RispondiElimina
  3. Tieni duro, tesoro, tra pochi giorni potremo concederci PERFINO di uscire tutti e tre, che dici? :)
    Love you

    RispondiElimina